servizi

Creare un programma riabilitativo personalizzato è fondamentale.

Si può accedere alla fisioterapia con una prescrizione medica oppure verrà effettuata un’attenta valutazione fisioterapica del paziente per poi stabilire il percorso riabilitativo più adatto alle sue esigenze.

Tecarterapia

La diatermia, o tecarterapia, è in grado di stimolare la produzione di energia all’interno dei tessuti trattati, sfruttando i campi elettromagnetici. Grazie all’attivazione di processi anti-infiammatori e riparativi, ha degli fisiologici sull’apparato muscolo-scheletrico.  E’ adatta per trattamenti di cura, di riabilitazione e recupero funzionale di varie patologie. Con la tecar è possibile lavorare in due modalità: resistiva e capacitiva. La resistiva produce un aumento della temperatura dato dall’effetto Joule ed è adatta a strutture superficiali mentre la modalità capacitiva è utilizzata per qualsiasi tipo di trattamento, per via della sua potenza e capacità di penetrazione nei tessuti.

Agendo in diverse profondità, le indicazioni all’uso della diatermia sono:

  • Lesioni muscolo scheletriche (ematomi muscolari, contratture, stiramenti muscolari, strappi muscolari, tendiniti, distorsioni, lesioni distrofiche, postumi da fratture, borsiti, sinoviti)
  • Processi infiammatori (lombalgie, sciatalgie, dorsalgie, cervicalgie, ernia del disco, sindrome del tunnel carpale)
  • Dolori articolari (artrosi, artrite e periartrite).

I benefici che si possono ricavare:

  • Analgesico
  • Antinfiammatorio
  • Effetto drenante 
  • Stimolazione del circolo sanguigno.

I benefici che si possono ricavare:

  • Analgesico
  • Antinfiammatorio
  • Effetto drenante 
  • Stimolazione del circolo sanguigno.

Laserterapia

La laserterapia sfrutta i principi di interazione della luce laser con i tessuti, per ottenere degli effetti di tipo terapeutico sul corpo. Infatti la sorgente laser una volta eccitata, emette una radiazione elettromagnetica dovuta all’emissione ad altissima direzionalità con la possibilità di concentrare potenze elevatissime su superfici di piccolissime dimensioni. Il laser che usiamo ha un livello di potenza medio-alta e quindi è ottimo come strumento terapeutico di biostimolazione e antinfiammatorio. Questi effetti sono dovuti ad un innalzamento della temperatura conseguente all’interazione laser-tessuto.

Le indicazioni terapeutiche sono da ricercarsi tra: 

  • Patologie infiammatorie a carico di tendini e tessuti molli
  • Patologie inserzionali
  • Traumatologie muscolare
  • Edema e cicatrici.

I benefici:

  • Forte potere analgesico, antinfiammatorio e antibatterico (utile per le cicatrici)
  • Estrema tollerabilità del trattamento e quindi adatto a qualsiasi persona
  • Stimolazione del circolo sanguigno.

I benefici:

  1. Forte potere analgesico, antinfiammatorio e antibatterico (utile per le cicatrici)
  2. Estrema tollerabilità del trattamento e quindi adatto a qualsiasi persona
  3. Stimolazione del circolo sanguigno.

Terapia Manuale

Con questa espressione si fa riferimento al trattamento di muscoli, nervi, tendini, legamenti e articolazioni eseguito principalmente con l’uso delle mani. La terapia manuale è una branca specialistica della riabilitazione generale. Non è un’unica tecnica ma un insieme di interventi manuali, educativi ed esercizi riabilitativi pensati per il benessere della persona. La terapia manuale si basa sulla storia della persona, sulla valutazione dei sintomi, delle abilità, delle possibili cause e infine del trattamento mirato sulle esigenze della persona.

Tra i vari benefici della terapia manuale abbiamo:

  • Ridurre o eliminare le rigidità
  • Porta a incrementare la funzionalità e capacità di carico dei muscoli, delle articolazioni e dei tessuti nervosi
  • Aiuta a migliorare le strategie posturali e gli schemi di movimento
  • Permette di ridurre il dolore e gli altri sintomi.

Benefici

  1. Ridurre o eliminare le rigidità
  2. Porta a incrementare la funzionalità e capacità di carico dei muscoli, delle articolazioni e dei tessuti nervosi
  3. Aiuta a migliorare le strategie posturali e gli schemi di movimento
  4. Permette di ridurre il dolore e gli altri sintomi.

Rieducazione Posturale

La diffusione della rieducazione posturale con il metodo Mézières, inizia nel dopoguerra grazie allo studio e alla pratica di una fisioterapista francese di nome Fraçoise Mézières. 
Durante un suo trattamento, Mézières ebbe un’intuizione. Notò che la paziente che stava trattando non aveva una muscolatura troppo debole, come pensava che fosse, ma al contrario era troppo potente e retratte. Questo portava alla paziente, uno scompenso delle forze delle catene muscolari creando un dismorfismo. Proprio lì Mézières, iniziò ad elaborare la sua teoria basata su un allungamento delle catene motorie retratte. Ciò viene fatto accompagnando la persona in una serie di esercizi che facilitano questo ri-allungamento delle catene muscolari. La persona viene dunque, invitata ad assumere determinate posizioni che dovrà poi mantenere per un periodo di tempo significativo, combinando tutto con la respirazione. Se gli esercizi vengono svolti correttamente, porteranno ad un allungamento del muscolo, senza successive retrazioni e ad un miglioramento della sintomatologia. A volte succede che a fine seduta, si avverta stanchezza e fatica. Questo è normale ed anzi sarà seguito da una sensazione di benessere. 

Questo metodo è indicato per tutte le problematiche dolorose di origine ortopedica, traumatica, muscolare, reumatica e nevralgica come;

• Cervicalgie, lombosciatalgie, dorsalgie
• Scoliosi, spondilolisi, spondilolistesi
• Coxartrosi, gonartrosi, valgismo e varismo delle ginocchia
• Prevenzione degli infortuni sportivi.

Benefici della rieducazione posturale

  • Riequilibrio muscolo-tendineo
  • Riduzione dolore
  • Recupero articolare e muscolare
  • Sensazione di benessere generale.

Benefici

  • Riequilibrio muscolo-tendineo
  • Riduzione dolore
  • Recupero articolare e muscolare
  • Sensazione di benessere generale.

Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio è un tipo di massaggio delicato della durata di un’ora, e stimola il sistema linfatico. Può essere utilizzato sia in estetica che in medicina e gli effetti che si hanno sono gli stessi: migliorano la microcircolazione, liberazione dei tessuti dai liquidi interstiziali in eccesso e una migliore ossigenazione. Il linfodrenaggio si rivela utile, dunque, non solo nei casi estetici (cellulite, ritenzione idrica) ma soprattutto in casi medici come un linfedema causato da patologie primarie (stenosi dei dotti linfatici, malattie genetiche) o secondari (causati dall’estrazione dei linfonodi post-chirurgia oncologica).
L’azione manuale del linfodrenaggio (in particolare la tecnica del Drenaggio Linfatico Manuale secondo Vodder), esercitata attraverso movimenti lenti e ritmici, sospinge la linfa nelle stazioni linfatiche evitando così il ristagno di liquidi e di tossine nei tessuti.  Con il drenaggio linfatico manuale si ottiene una rigenerazione completa ed immediata dei tessuti, nonché un effetto duraturo di riduzione dell’edema e molto spesso anche del dolore. Si arriva inoltre al riequilibrio del sistema neurovegetativo ed un rilassamento psicofisico globale. Inoltre si potenziano le difese immunitarie dell’organismo, aumentando la resistenza contro le infezioni.

Le indicazioni terapeutiche del linfodrenaggio sono:

  • Ematoma, Edema, linfedema
  • Cicatrici
  • Chirurgie.

Le indicazioni terapeutiche del linfodrenaggio sono:

  1. Ematoma, Edema, linfedema
  2. Cicatrici
  3. Chirurgie.

Trattamenti per Expats

Grazie alle nostre esperienze professionali e personali all’estero, abbiamo sviluppato un’empatia particolare che ci permette di trattare persone di altre culture e lingue. Parliamo fluentemente inglese, olandese, spagnolo o francese. Potrete esprimere meglio le vostre problematiche, sintomatologie o dubbi. Il nostro indice di qualità è dimostrato dalle nostre convenzioni con alcune tra le più importanti ambasciate a Roma. Tra cui le ambasciate d’America e Australia. Contattateci per avere maggiori informazioni!

    siamo qui per aiutarti

    Prenota un appuntamento

    Grazie! Il tuo messaggio è stato inviato
    Oops! Qualcosa non ha funzionato